Salotto letterario

Undset — Bentornata, Sigrid!

Und­set — Ben­tor­na­ta, Sigrid!

La secon­da scrit­tri­ce nel cata­lo­go di Uto­pia è Sigrid Und­set, una del­le ico­ne del­la let­te­ra­tu­ra nor­ve­ge­se del ‘900. È un’autrice di cul­to in tut­ta Euro­pa e in Ame­ri­ca, ma pur­trop­po in Ita­lia i suoi volu­mi non si tro­va­no più in libre­ria da tem­po. Raf­fi­na­ta autri­ce di roman­zi, saghe, rac­con­ti e agio­gra­fie, è vis­su­ta a lun­go in Ita­lia e in Ger­ma­nia. Si rifu­giò negli Sta­ti Uni­ti quan­do i nazi­sti inva­se­ro la sua Nor­ve­gia. Era sta­ta, infat­ti, tra i pri­mi intel­let­tua­li al mon­do a espri­me­re pre­oc­cu­pa­zio­ne per l’ascesa di Mus­so­li­ni e Hitler.

Solo sedi­ci don­ne, in cen­to­ven­ti anni, han­no vin­to il pre­mio Nobel per la let­te­ra­tu­ra. Sigrid, pro­sa­tri­ce di pre­gio, è sta­ta la ter­za. Non voglia­mo dimen­ti­car­la, non pos­sia­mo.

A gen­na­io Uto­pia por­te­rà in libre­ria il pri­mo dei suoi tito­li. Il pri­mo di una lun­ga serie. Sie­te pron­ti a immer­ger­vi nel­la sua scrit­tu­ra? Sie­te pron­ti a soste­ne­re con noi una nuo­va, gran­de scrit­tri­ce?