Salotto letterario

Bontempelli — Editor

Bon­tem­pel­li — Edi­tor
bontempelli-editor

Come mol­ti dei più gran­di scrit­to­ri del Nove­cen­to, Bon­tem­pel­li si è pre­so spes­so cura dei libri degli altri. Oggi lo si defi­ni­reb­be edi­tor. Tra gli intel­let­tua­li con cui ha lavo­ra­to: Mora­via, Alva­ro, Savi­nio e Pio­ve­ne. Nel ’35 leg­ge i pri­mi rac­con­ti di una ragaz­za di vent’anni. Li tro­va gran­dio­si, mol­to simi­li ai pro­pri, e deci­de di pero­rar­ne la cau­sa. Nel ’37 esce “Ange­li­ci dolo­ri”. Mas­si­mo Bon­tem­pel­li ha sco­per­to così Anna Maria Orte­se.